Centro di produzione blucinQue/Nice

Il 2022 sarà una stagione di spettacolo ricchissima per il nuovo centro di produzione per il circo contemporaneo blucinQue/Nice. Grazie alla rete di partenariato che vede protagonisti i comuni di Chieri, Grugliasco, Moncalieri, Settimo Torinese e Torino, infatti, sono in programma nel corso dell’anno quattro festival di rilievo internazionale: il Nice Festival Settimo Torinese, dal 17 al 22 maggio, il Nice Festival Chieri, in programma il 25-26 giugno e 3 luglio, il Festival Sul Filo del Circo di Grugliasco, dall’1 al 9 luglio e il Nice Festival Torino, dal 26 al 30 ottobre presso il teatro Café Müller e il teatro Colosseo.

Il progetto del centro di produzione blucinQue/Nice intende farsi promotore di una vera e propria rete in grado di orientare i territori nel rispetto delle loro caratteristiche, a tutti i livelli: si favorirà una circuitazione transfrontaliera delle compagnie ospitate e il partenariato con i Comuni, di respiro triennale, intende creare sul territorio una comunità di spettatori stabile. Alla rete dei cinque Comuni si aggiungono le terre canavesane di Agliè, San Giorgio Canavese e Castellamonte, presso le quali si terrà il Festival della Reciprocità.
Il centro di produzione, oltre all’organizzazione dei festival e alla produzione e diffusione di spettacoli, curerà le stagioni teatrali della Città di Grugliasco e del teatro Cafè Müller di Torino.

La direzione artistica del settore creativo del Centro di produzione blucinQue/Nice è affidata alla coreografa e regista Caterina Mochi Sismondi, fondatrice di compagnia blucinQue, che sceglie le compagnie da coprodurre e che rappresenta con il suo lavoro un punto di riferimento nel settore del teatrodanza e del circo contemporaneo in Italia mentre la direzione di produzione è di Paolo Stratta (che si occupa della programmazione). L’obiettivo di creare una rete per la promozione dello spettacolo dal vivo e del circo contemporaneo rappresenta un unicum in Italia, una bussola per orientare artisti e spettatori.